Designer

link esterni:

www.foscarini.com/it

Caboche - Foscarini

Lampada da sospensione (2006)

Caboche è il nome di una serie di lampade progettate da Patricia Urquiola e Eliana Gerotto nel 2006 per Foscarini. Realizzata in polimetilmetacrilato, vetro soffiato, metallo cromato e alluminio.

La lampada è composta da sfere in polimetilmetacrilato trasparente. La luce si proietta in alto e in basso in maniera diretta e nell’ambiente in modo diffuso attraverso uno schermo in vetro satinato bianco.

Una lampada preziosa ed affascinante come un braccialetto di perle, risolta nel segno della leggerezza e della trasparenza grazie all’utilizzo dei materiali, Caboche si è affermata come uno dei maggiori best-seller Foscarini, sino a diventare una vera e propria icona nel mondo dell’illuminazione di design.
Ricca, brillante e sofisticata, Caboche è un mosaico di rifrazioni, perfetta fusione in un’unica forma di diverse individualità che realizzano nel loro insieme il corpo e l’effetto luminoso della lampada.

Quando è accesa, la luce si diffonde dall’interno delle sfere come tanti cristalli luminosi, illuminando l’ambiente a 360° e garantendo al contempo un’illuminazione diretta sul piano e riflessa a so.tto. 

Caboche a sospensione è un gioiello di creatività e di tecnologia, disponibile in tre misure e in due versioni: trasparente e giallo oro. Adatta sia per arredi privati che pubblici, coniuga impatto visivo e funzionalità.

Le lampade Caboche trasformano la luce in una scintillante composizione di sfere trasparenti: un gioiello di design prezioso come un bracciale che nasce dalla sintesi di creatività e tecnologia.

Oltre che a sospensione, Caboche è prodotta nelle versioni da terra, da tavolo, da soffitto e da parete.