link esterni:

www.marcsadler.it

Marc Sadler

designer (1946)

Marc Sadler,  è nato nel 1946 a Innsbrück, in Austria, è cittadino francese, vive e lavora in Italia, a Milano, come designer, specializzandosi in materie plastiche e le loro tecnologie di lavorazione. * Si è laureato da 'E.N.S.A.D.' (École nationale supérieure des Arts Décoratifs) a Parigi e ha vinto il concorso internazionale di progettazione 'Brook Stevens' nel 1967. * Tra il 1968 e il 1974 ha continuato il suo apprendistato in Francia e ha cominciato a lavorare su progetti di industrial design per aziende francesi in settori molto diversi. * Già nel 1968 era un membro di 'Design Center 1' a Parigi, il gruppo di progettazione prima in Francia. Nel 1969 ha fondato 'Design Deco' nel sud della Francia.

Questa società di servizi specializzata nell'offerta di soluzioni d'arredo innovative, utilizzando principalmente prodotti dalla Francia e nord Europa. * Nel 1970, entra a far parte del gruppo di 'Design France' e ha continuato a specializzarsi in prodotti di plastica. Ha disegnato prodotti per i più svariati settori, dimostrando la sua capacità di comprendere e assimilare diverse tecnologie di produzione in risposta alle richieste ricevute. * Nel 1971 ha iniziato a lavorare su scarponi da sci in plastica per l'Caber in Italia, dove ha brevettato il sistema asimmetrico shell che doveva rimanere uno scarpone da sci molto popolare per diversi anni.

* Questo successo 'costretto' a lui a trascorrere lunghi periodi in Italia. Aprì uno studio, con un sistema CAD e modellatore tridimensionale ad Asolo (in provincia di Treviso). Affiancato da uno staff di modellisti e tecnici, ha fondato una struttura che gli ha permesso di organizzare personalmente e gestire lo sviluppo di nuovi prodotti per la clientela corporate. * In seguito ha aperto uno studio a Venezia e si è recentemente trasferito definitivamente a Milano.

* Dopo anni passati a dedicare la maggior parte dei suoi sforzi per gli sport e settori industriali, la sua attività si è ramificata in mobili, tra cui il settore tecnico-specialistico, dove lavora con aziende di spicco. E 'attivo anche nel campo della didattica, e tiene conferenze e seminari nelle scuole di design e università in Italia e all'estero (Domus Academy, Politecnico di Milano, ecc) * Ha ricevuto una serie di riconoscimenti tra cui: * DESIGN PLUS di Francoforte per il suo box doccia Apotheos progettato per Domino-Albatros (1995), * COMPASSO D'ORO per la lampada caduta morbida progettata per Flos-Arteluce (1995) * Auszeichnung FUR Gutes Design Industrie Forum Design di Hannover per il Drop 2 (1996) a muro luce. * Nel gennaio 1997 è stato eletto Créateur DE L'ANNEE al Salon du Meuble di Parigi.

La sperimentazione con le materie plastiche, sua grande curiosità personale e tema della tesi di lau­rea conseguita all’ENSAD di Parigi nel 1968, quan­do il design si chiamava esthetique industrielle, ha avuto un posto di primo piano nella sua attività di designer in tutti i più diversi settori merceologici da lui toccati.

Oggi è un progettista stimato da importanti aziende nel settore dell’arredamento e dell’illuminazione, tra le quali Cassina, Tecno, Boffi, Flos, Fiam, Foscarini, Caimi Brevetti, Graepel, Fabbian, Kartell e Magis, ci sono inoltre collaborazioni "atipiche" come nel caso di ABB Sace, la multinazionale del settore cablaggio ed alimentazione elettrica, dei piccoli e grandi elettrodomestici, dei prodotti più tecnici, oltre che ancora fortemente impegnato nel settore dello sport, come la ormai ventennale collaborazione con la Dainese.

Pluripremiato con importanti riconoscimenti nazionali ed internazionali di design, il suo Mo­torcyclist’s Back Protector (paraschiena disegna­to per Dainese) è nella collezione permanente di design del MOMA di New York e la lampada Mite di Foscarini fa parte della collezione di design del Beaubourg di Parigi.

TWIGGY Table / Desk Lamp by Marc Sadler for Foscarini

PREMI E RICONOSCIMENTI
 1995 - premio "Design Plus" con il prodotto "Apotheos"
 1995 - "Compasso d’oro Adi" con il prodotto "Drop"
 1996 - "Auszeichnung Fur Gutes Design" con il prodotto "Drop2"
 1997 - "Createur De L'Annee" al Salon du Meuble de Paris
 1998 - il MoMa di New York include il suo "Motorcyclist’s Back Protector" nella collezione permanente
 2001 - "Compasso d’oro Adi" con i prodotti "Tite" e "Mite"
 2001 - premio "Design Plus" con il prodotto "Grammy"v