Argomenti affini:

link esterni:

www.albertomeda.com

Alberto Meda

ingegnere, designer (1945)

Alberto Meda è nato a Tremezzina (Como) nel 1945, si è laureato in ingegneria meccanica al Politecnico di Milano nel 1969. Collabora come Industrial designer con numerose aziende e svolge attività didattica e di ricerca allo IUAV.

Direttore tecnico, dal 1973 al 1979 lavora presso la Kartell di cui diviene responsabile dello sviluppo prodotti della divisione labware e della divisione complementi di arredo.

Dal 1979 Alberto Meda si dedica all'attività di progettazione come libero professionista, collaborando con la Brevetti Gaggia e dal 1981, per quattro anni, con la progettazione della Alfa Romeo Auto.

Parallelamente svolge l'attività di docente, dal 1983 al 1987 di tecnologie industriali alla Domus Academy.

Dal 1995 al 1997, docente al Corso di Laurea di Disegno Industriale al Politecnico di Milano con un laboratorio di progettazione.

Dal 1995 al 1997 è membro del Vorstand del Designlabor di Bremerhaven.

Dal 2003 docente allo IUAV di Venezia con un laboratorio di progettazione nel corso di master in disegno industriale.

Tiene numerose conferenze e seminari in Europa, in Giappone e negli Stati Uniti tra cui a Chicago, a St. Louis alla Washington University School of Architecture, a Stockholm con workshop "And now...", a Boisbuchet, a Miami, a San Paulo, a Ulm, a Istanbul, a Toronto, a Mexico.

Alberto Meda svolge la sua attività di industrial designer con varie aziende: Alias, Alessi, Arabia-Finland, Cinelli, Colombo design, Italtel Telematica, JcDecaux, Mandarina Duck, Ideal Standard, Luceplan, Kartell, Omron Japan, Philips, Vitra, Olivetti.

Compasso d'oro” nel 1989, nel 1994 e nel 2008 con le lampade Lola Metropoli, Mix di Luceplan, Honorary Royal Designer for Industry, RSA London 2005.

INDEX: award 2007 con Solar Bottle
Dal 1994 il MOMA di N.Y. include nella Design Collection "Light light" chair, "Soft light "chair, “Longframe“ di Alias , "On-Off " e nel 2008 "Mix" di Luceplan.

Tra i progetti di design di Alberto Meda:
OnOff, 1988 - Luceplan (con F. Raggi e D. Santachiara)
Lola, 1989 - Luceplan (con Paolo Rizzato)
Titania, 1989 - Luceplan (con Paolo Rizzato)
Higframe 416 - Alias
Longframe 419 - Alias